Antonella Spinelli Pittura informale, arte contemporanea e arte materica - contemporary art, materic and informal painting Materia e materialismo

Pittura informale, arte contemporanea e arte materica - contemporary art, materic and informal painting Materia e materialismo Pittura Spirituale,Pittura religiosa,Quadri religiosi.

  | CATALOGO OPERE | PRESENTAZIONE HOME |
 
Catalogo Opere
     
I Quattro elementi Terra Fuoco
  Aria Acqua

Alla ricerca della verità    
     
Idoli    
Dioniso    
Angeli    
Il magma di cielo    
La Città Eterna    
Il Retro del Tabernacolo
della
chiesa di Santa Maria delle Grazie di Monteprandone (AP)

L' Inconscio    
     
ONIRICO    
Maschera svuotata    
La neve    

Paesaggi interiori    
     
Caos    
e Iniziò la vita    
La Grotta    
Il Fuoco che sublima l'acqua    
Mare delle sensazioni    
Variazioni in rosa e celeste    

Ritratti dell'anima    
     
Memorie    
Donna in verde    
L'attesa    

Sculture Pensiero    
     
La Filosofia    

Beata  Paupertas    
Opere dedicate a Santa Chiara d'Assisi
Santa Chiara "Il centro della vita di fede L'Eucarestia"
Spiegazione dei quadri
Presentazione della mostra
MOSTRA "SULLE ORME DI FRANCESCO E CHIARA"



 
   
Per altre info Mostre e attività culturali visita il sito dell'associazione  L'Arca dei Folli
 


Tre artisti dell'Arca dei Folli sono entrati nel novero dei maestri dell'Arte Italiana.
Il M° Nazzareno Tomasssetti, Il M° Annunzia Fumagalli, Il M° Antonella Spinelli sono stati inseriti, con numerose pagine di recensione ed immagini, nel tomo “Manent, Il Libro d’Oro dell'arte contemporanea” un volume nato da un'idea dal pittore, critico e storico dell'Arte il conte M° Daniele Radini Tedeschi edito dall'Ass.ne “La Rosa dei Venti” promosso dall’Ass.ne Eventa, che ha ottenuto l’approvazione del Consiglio di Facoltà di Lettere e Filosofia (Univ. La Sapienza di Roma) redatto da due Docenti dell’Università degli studi La Sapienza di Roma: ...
leggi tutto

 

 

   

L'artista presente
alla Mostra d’Arte Contemporanea
La Memoria e il Presagio, l’eclettismo nelle arti.
Omaggio all’Architetto Armando Brasini

leggi tutto

 

L'artista presente
alla

Triennale di Roma 2011

leggi tutto

 







L'Artista Antonella Spinelli partecipa alla Mostra Antologica Museo Fondazione Venanzo Crocetti: “L’ITALIA DEGLI ARTISTI:
dalla 56°Biennale di Venezia al Giubileo della Misericordia. Talenti e Maestri a Confronto”
INAUGURAZIONE 18 Marzo 2016

Una conferenza e una mostra celebreranno l’Estetica Paradisiaca

Si terrà il 18 Marzo presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati la trattazione del movimento artistico dell’Estetica Paradisiaca con la prima antologica delle opere maggiormente rappresentative presso il Museo Fondazione Venanzo Crocetti

 

Era da molto tempo che l’Italia non si presentava con una nuova avanguardia, le ultime sono state  il Futurismo di Marinetti, l’Arte Povera di Celant e la Transavanguardia di Bonito Oliva. L’Estetica Paradisiaca è un movimento artistico teorizzato nel primo decennio del Duemila dal critico d’arte e curatore Daniele Radini Tedeschi. La volontà di attuare una forma di Paradiso sulla terra, ovvero una piccola utopia artistica, è alla base della teoria. L’amore verso lo spettatore, la dolcezza esecutiva, la capacità di ovattare il pubblico grazie alla fratellanza e al sentire comune sono tutte prerogative di questa visione utopica. Ebbene presso il Museo Fondazione Venanzo Crocetti si terrà la prima mostra antologica del movimento, curata da Stefania Pieralice e presenziata dal teoreta del movimento Daniele Radini Tedeschi. La presentazione del catalogo, a corollario della rassegna, avverrà nell’ambito della conferenza presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati prevista per il 18 marzo 2016 alle ore 15.00, di cui saranno relatori Daniele Radini Tedeschi e Stefania Pieralice. Tale conferenza proseguirà la trattazione del movimento già intrapresa nei due volumi Tiltestetica e Last Paradise (2013-2014, Editoriale Giorgio Mondadori). Le opere, raccolte nel catalogo, invece verranno esposte dal 18 Marzo al 7 Aprile presso il Museo Venanzo Crocetti in Roma; saranno tutte prevalentemente connotate da tonalità cromatiche chiare, rappresentazioni di “idee ideali”, eteree nella loro concretezza come potenti fasci di luce tendenti alla sublimazione e all’elevazione spirituale.

 
download PDF  
 
download PDF
 
 
 
 
     
     
 

 

Il viaggio inizia con una ragnatela che imbriglia
la natura e i sentimenti.
 

 

 

Fintanto si stacca per diventare filamento di vita cromatica e vive
in simbiosi con il colore.
 

 



 

Il paesaggio diventa
interiore per raccontare
e vivere sentimenti non espressi.
 

 


 

Diventa viaggio tridimensionale dove vede e
imprime ciò che accadrà in un magma di cielo.
 

 

Magma infuocato rosso e blu che si eleva al cielo.





 
Powered by T.C.M. SPINELLI s.r.l.                   Cookie Policy